Lettera della Presidente

Care Socie, cari Soci

Siamo arrivate alla fine dell’anno, quasi in un batter d’occhio. Non è stato sempre facile: per alcune consigliere del nuovo Direttivo a gennaio si è aperto un orizzonte nuovo, per certi versi sconosciuto, ma comunque ricco di aspettative. Altre di noi, invece, erano già state coinvolte in precedenti Consigli Direttivi dell’Associazione ma sapevamo comunque che esser state “buone marinaie” in passato, non garantiva di diventare “brave capitane”. Grazie all’aiuto di tante socie con tenacia, determinazione e, soprattutto, con molto lavoro siamo riuscite tuttavia a portare la grande nave ACDMAE nel primo porto: l’estate, che segna la chiusura del nostro primo periodo di lavoro!

Durante la pausa estiva ci ricaricheremo con nuove idee da condividere presto con voi. Intanto, vorrei però menzionare quanto abbiamo svolto in questi primi mesi, come nuovo Consiglio Direttivo. Alcune idee, infatti, hanno preso forma e in qualche caso si sono già concretizzate in progetti di cui si parlerà più approfonditamente nelle prossime pagine. Ognuna di noi si è lanciata in questa nuova avventura con tutto il suo impegno e la volontà di farcela! E i risultati, per le diverse attività dell’Associazione, con il trascorrere delle settimane, non sono tardati. Partendo dal Gruppo “Insieme a Roma”, con cui abbiamo scoperto parchi e siti monumentali tra i più suggestivi della Capitale, al lancio del Corso di Alta Formazione su Donne Pace e Sicurezza. Dal sempre più ricco programma del nostro CineFestival, all’intensificarsi delle attività dei Gruppi “Assicurazioni e Convenzioni“ e “Come e Dove”, e degli impegni in tournee del nostro Coro ACDMAE.

Abbiamo partecipato al consueto appuntamento Eufasa, quest’anno riunitosi a Tallinn, e abbiamo portato avanti il progetto di un nuovo Notiziario, “Altrov’è”: una realtà che è tuttora in divenire. Altri appuntamenti vi verranno proposti, come quelli organizzati dal neonato gruppo “Formazione e Lavoro” che sta per debuttare ufficialmente, e quelli dei gruppi di lettura in altre lingue e di letture dantesche che vorremmo presto formare. A tutti auguriamo un lavoro produttivo e concreto!

Un altro compito importantissimo, quello della tesoreria, è stato affidato per la prima volta a una commercialista, una consigliera pronta a mettere la sua professionalità a servizio dell’Associazione. Mi preme poi sottolineare il lancio di nuovi progetti che oggi integrano le consuete attività dell’Associazione. Lancio reso possibile anche dalla fruttuosa collaborazione che si è sviluppata con l’Ufficio VI della D.G.A.I. guidato dal Consigliere Piergabriele Papadia, con cui ho trovato un’eccellente intesa lavorativa.

Il primo appuntamento di rilievo, organizzato in collaborazione con il suo Ufficio, è stato l’incontro sul Diritto di Famiglia con l’Avvocato Daniela Aschi. Avete già ricevuto via email il primo capitolo del suo E-book.

Ad aprile, sempre in collaborazione con l’Ufficio VI, si è svolto il corso per l’apprendimento delle manovre di disostruzione d’emergenza, che è stato tenuto dall’Associazione “Amici di Francesco”, in una sala affollatissima benché si trattasse di un sabato mattina!

Siamo anche riuscite nella stipula di una nuova convenzione con il prestigioso Istituto Dermatologico Italiano (IDI), che a maggio ha tenuto, al Circolo Esteri, una prima conferenza informativa sulle nuove tecniche e le procedure estetico-dermatologiche. Anche per questi incontri ci siamo ripromesse di darvi un necessario seguito e quindi… Organizzeremo altri appuntamenti!

Infine, sono particolarmente fiera dei risultati raggiunti in occasione della raccolta fondi per la Susan G. Komen Italia: quest’anno è stata messa in moto, per la prima volta, un’unica macchina organizzativa e una sola squadra podistica degli “Esteri”, che ha visto la nostra Associazione a fianco del Ministero degli Affari Esteri e del Circolo MAE, presieduto da Pierluigi Vignali. Tutti insieme abbiamo in concreto triplicato il numero di biglietti venduti rispetto il 2017 e noi, come ACDMAE, siamo riuscite da sole a incrementare di oltre il 70% il numero dei biglietti staccati.

Ringrazio quindi, una per una, le Consigliere per il lavoro svolto finora e tutti coloro che ci hanno aiutati. Ancora, incoraggio tutte voi Socie a farvi avanti: le vostre idee e i vostri suggerimenti sono benvenuti perché ci aiuteranno a fare sempre meglio!

E’ con questo rinnovato invito che vi do appuntamento a settembre: la nave ACDMAE salperà, come di consueto, dallo splendido “porto” di Villa Madama, dopo il nostro tradizionale caffè del rientro, a cui vi invito sin da ora tutte.

Nancy Milesis Romano
Presidente ACDMAE

Nancy Milesis Romano

E’ nata in Argentina ed è diplomata in pianoforte e canto. Dopo un decennio negli Stati Uniti si trasferisce in Italia, dove si specializza in musica barocca. A Kiev studia Direzione d’orchestra. E’ fondatore e direttore dal 2008 del Coro dell’ACDMAE e del “Kiev Baroque Consort”. E’ direttore artistico dell’Italia Festival Barocco.

Oggi è Presidente dell’ACDMAE

 

Nessun Commento inserito

Lascia un commento

 

Puoi usare codiceHTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>