Emozioni e parole

INCONTRO

di Marìa Gabriela Echeverrìa Serpi

L’incontrarsi di più persone per volontà di ritrovarsi insieme.  Questa è la caratteristica essenziale del Gruppo Incontro della nostra associazione.  Non è tanto importante il fatto di raggiungere un grande numero di partecipanti, quanto il desiderio di incontrarsi e di scoprire ad ogni riunione una nuova o nuovo protagonista, una o uno dei nostri che si fa avanti.

In questo spirito, gli Incontri continuano a sorprendere! Ormai c’è un pubblico entusiasta che ci segue.

Gli argomenti fra i più diversi, originali e vari fra di loro e le conferenziere tutte brave e coinvolgenti nel esporre il loro tema. Complimenti!

Utilizzare le nostre risorse interne prendendo dal nostro ambiente i conferenzieri, ha permesso di conoscerci e far conoscere meglio. Alcune delle nostre “speakers” non erano molto conosciute fra le socie dell’ACDMAE, pur essendo parte anche loro del nostro ambiente.  Ma attraverso l’intervento in questo gruppo, in un contesto informale, hanno avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare.  Mi piace chiamare questa modalità “Protagonista per un giorno”.

Come lo scorso anno, in questo primo semestre 2017, abbiamo avuto degli Incontri con dei temi molto interessanti e diversi fra di loro.

Seguendo l’ordine cronologico degli Incontri, Maria Giovanna Fadiga Mercuri ci ha parlato della sua esperienza come ambasciatrice e docente universitaria di Filologia a Seul, facendo anche riferimento alle caratteristiche dell’insegnamento in quella zona del mondo.  Il Consigliere d’Ambasciata Federica Sereni Gristina ci ha illustrato come ha potuto conciliare il suo mestiere di diplomatico, che va anche in missione in dei paesi a rischio, con la sua vita di madre di famiglia e moglie.  Maria Cristina Finucci Sebastiani, architetto, designer e artista ci ha presentato la sua opera ambientalista “The Garbage Patch State” che risponde al suo impegno di salvaguardia dell’ambiente e di artista innovativa.  Per un futuro incontro, avremo come protagonista Francesca Nardi Bianchi che ci introdurrà in una dinamica esperienza musicale, giovedì 15 giugno alle 10:30 al Salone della Musica del Circolo degli Esteri.

Approfitto per ringraziare ancora tutte le nostre bravissime conferenziere, che con entusiasmo hanno collaborato con me fin da quando ho iniziato a svolgere questo incarico e ringrazio anche il gentilissimo pubblico che ci segue ad ogni Incontro.

Riflessioni per il futuro:

In quanto al metodo, finora nella scelta delle protagoniste dei nostri Incontri, ho agito in base alla conoscenza personale.  Ma a lungo termine questa può non essere sufficiente per trovare i protagonisti.  Penso che affinché questa modalità “Protagonista per un giorno” possa durare e continuare nel tempo, bisognerebbe utilizzare una banca dati con informazioni sulla laurea, attività professionale e “hobbies” delle socie dell’ACDMAE.  Questo renderebbe più facile il compito di chi organizza gli Incontri.  Così basterebbe cercare nella banca dati per individuare i possibili temi e contattare le socie, per elaborare il programma delle riunioni.

Mi piacerebbe che continuasse questa volontà di scegliere i conferenzieri fra di noi, in base ai nostri studi, esperienze, ed interessi. Tuttavia si può anche ogni tanto introdurre un conferenziere esterno, per creare così un effetto di “cross fertilisation” che arricchisca il gruppo.

Marìa Gabriela Echeverrìa Serpi
serpi

Nata in Costa Rica, laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali in Belgio, funzionario diplomatico per il suo Paese e poi consorte, mamma e ora persino nonna! Appassionata di musica e letteratura, è contagiosa: ha fondato ben tre gruppi di lettura a Roma e Caracas. Membro del Consiglio dell’ACDMAE, si occupa del “Gruppo Incontro”. Canta con grande passione nel coro dell’ACDMAE.

Nessun Commento inserito

Lascia un commento

 

Puoi usare codiceHTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>